Storia di Capitanata

Domenica, Luglio 22, 2018

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Presentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio RagoPresentazione "L'opera salesiana a San Severo" di Camillo Antonio Rago

Video TG3 generale Conforti

Potrebbe esserci una nuova stele in piazza Allegato, da aggiungere a quelle già esistenti, con i nomi dei caduti della prima guerra mondiale residenti a San Severo, ma nati altrove. La richiesta giunge direttamente dal Crd – Centro di ricerca e documentazione per la storia della Capitanata e in particolare dal presidente Giuseppe Clemente che ha avanzato una richiesta scritta al sindaco di San Severo, Francesco Miglio, e all’Assessore alla cultura, Celeste Iacovino. Solo così, sottolinea Clemente, saranno finalmente onorati tutti i caduti della città.
Si terrà giovedì 26 novembre, alle ore 18, presso la sala conferenze della Biblioteca comunale “Minuziano” di San Severo, un incontro in cui si parlerà del libro-ricerca “C’era una volta… San Severo”, di Dino Orsi. Sarà Alfredo Curtotti a curare l’approfondimento del volume che racchiude l’intera produzione di Orsi, il quale dal 1930 fino al pensionamento ha esercitato la professione notarile. L’evento è organizzato dal Crd – Centro di ricerca e di documentazione per la storia della Capitanata, con il patrocinio del Comune di San Severo. Previsto anche l'intervento di Dina Contò, moglie e compagna…
Il Consiglio direttivo del Crd-Storia Capitanata di San Severo esprime piena e convinta solidarietà al presidente Giuseppe Clemente, oggetto di violentissimo attacco da parte di un cattedratico in una conferenza convocata dalla Biblioteca dei Cappuccini di San Severo, lo scorso 4 novembre,  per “…commemorare i concittadini che a vario titolo sono stati presenti nel conflitto mondiale.”Giuseppe Clemente ha scritto un volume, pubblicato dal Centro di ricerca e di documentazione per la storia di Capitanata, su “I caduti di San Severo nella Grande Guerra”, che ha trovato grandi estimatori da Romano Ugolini, presidente dell’Istituto di Storia…
“Resterà la semenza” è il nome dell’evento scelto per ricordare Nino Casiglio scomparso esattamente vent’anni fa,il 16 novembre 1995. La serata, che sarà moderata da Michele Princigallo, giornalista e presidente del Club Unesco San Severo, sarà aperta dal sindaco della città, Francesco Miglio, dall’assessore con delega alla cultura, Celeste Iacovino, e dalla direttrice della Biblioteca “A. Minuziano”, Concetta Grimaldi.  A seguire sono previsti tre interventi: Carmen Antonacci, operatrice culturale volontaria presso la Biblioteca "Minuziano" approfondirà “Tutto si connette con tutto”: La strada francesca, Vito Dinicoluccio, operatore culturale volontario della Biblioteca Minuziano, parlerà degli studi di Antonio…
Era il 13 novembre 1767 quando don Pietro Antonio Torelli, regio uditore del Tribunale della Dogana di Foggia, riceve una lettera di sua maestà, re Ferdinando IV, che ordina l’immediata espulsione, lo sfratto e il sequestro di beni e capitali dei Gesuiti del Regno e, quindi, la confisca delle loro proprietà nel territorio della Dogana. I Gesuiti, sconfitti, pagavano così la loro intuizione in anticipo sui tempi della necessità dell’apertura della Chiesa al mercato globale con opportuno rispetto e tolleranza degli altri culti. In questo scenario geopolitico comincia nella nostra terra una delle più affascinanti…

Sondaggio

Che ruolo ha la Storia nella vostra vita?

Chi è Online

 13 visitatori online