Storia di Capitanata

Lunedì, Novembre 19, 2018

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"Alessandro Barbero a San Severo presenta il suo libro "Caporetto"
Lunedì, 05 Novembre 2018 10:36

PREMIO CAPITANATA, IN DIRITTURA D'ARRIVO L'OTTAVA EDIZIONE

Si terrà giovedì 8 novembre la cerimonia dell’ottava edizione del Premio “Capitanata per la ricerca storica” promosso dal CRD Centro di ricerca e documentazione per la storia della Capitanata. La premiazione avrà luogo presso la sala Fanelli del Convento dei Cappuccini a San Severo alle ore 18. Dopo i saluti istituzionali, nel corso della serata, coordinata dal giornalista Desio Cristalli, interverranno Giuseppe Clemente, presidente del CRD, e Pasquale Corsi dell’Università di Bari. In programma anche un momento musicale con lo spettacolo “Da Posiliipo a Copacabana” del duo Alessia Martegiani (voce) e Maurizio Di Fulvio (chitarra).
Alla premiazione interverranno Aldo Ligustro, presidente Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Paolo Emilio Trastulli, presidente Famiglia Dauna di Roma, Maria Carolina Nardella, Soprintendente archivistico della Puglia e della Basilicata, e Renata De Lorenzo dell’Università degli Studi “Federico II” di Napoli.
All’autore del miglior saggio sulla storia sociale, economica, politica, artistica e religiosa della Puglia sarà assegnato un premio di 1.500 euro, mentre all'autore della migliore tesi sulla storia sociale, economica, politica, artistica e religiosa della Capitanata sarà assegnato un premio di 1.000 euro.
La Giuria sarà presieduta da Pasquale Corsi dell’Università di Bari e Presidente della Società di Storia Patria per la Puglia, Renata De Lorenzo dell’Università di Napoli “Federico II”, da Maria Carolina Nardella, Soprintendente archivistico e bibliografico della Puglia e della Basilicata, Aldo Ligustro, Presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, da Paolo Emilio Trastulli, Presidente della Famiglia Dauna di Roma e da Giuseppe Clemente, Presidente del C.R.D. Storia della Capitanata.
Il premio, bandito dal Centro di Ricerca e di Documentazione per la Storia della Capitanata, è organizzato con la partecipazione della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, della Regione Puglia, del Comune di San Severo e con il patrocinio dell’Università di Foggia, della Società Storia Patria per la Puglia, della Famiglia Dauna di Roma, della Soprintendenza Archivistica per la Puglia e dell’Archivio di Stato di Foggia.

Sondaggio

Che ruolo ha la Storia nella vostra vita?

Chi è Online

 70 visitatori online